Una soluzione di reattivi minerali (nello specifico: silicati di sodio) da utilizzarsi come accelerante liquido inorganico per calcestruzzo spruzzato (o calcestruzzo proiettato), ovvero i cosiddetti spritz-beton (in inglese: sprayed concrete o shotcrete)

Stiamo parlando di FLUID SPRITZ, l’additivo targato Azichem dai plurimi campi di applicazione, estremamente funzionale per ciascuno di essi e, soprattutto, facile da utilizzare.

Fatto salvo il dosaggio, in merito al quale viene comunque consigliato di effettuare delle prove preliminari, è sufficiente immettere preventivamente FLUID SPRITZ in un serbatoio di idonea capacità affinché sia aggiunto direttamente alla lancia di spruzzo.

La percentuale di utilizzo varia comunque in un range che va dall’8 al 12 % del peso di cemento presente nella miscela da proiettare e tiene conto delle condizioni applicative e della tipologia di calcestruzzo utilizzato.

FLUID SPRITZ dà il suo meglio nelle operazioni di consolidamento delle rocce all’aperto e/o in galleria, nonché nella costruzione di rivestimenti (anche con funzione portante) e impermeabilizzanti di gallerie, canali, opere sotterranee, ecc. facendosi valere anche in volte, bacini e lastre collaboranti per la messa in sicurezza di edifici colpiti da sisma.

Risulta quindi adatto, sempre in relazione al dosaggio, per la risoluzione di specifiche esigenze di cantiere, come ad esempio:

  • Riduzione del numero degli strati di rivestimento da applicare,
  • Riduzione dei tempi di realizzazione dei riporti,
  • Riduzione degli sfridi di rimbalzo.

Infine è capace di operare anche in presenza di temperature particolarmente rigide, sebbene sia necessario tenere in conto che, oltre al dosaggio, sono anche le variazioni climatiche a modificare l’intensità del processo di accelerazione generato da FLUID SPRITZ.


Per informazioni più approfondite sul nostro accelerante liquido per spritz-beton non ti resta che contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia commento